Capelli mossi corti, medi o lunghi: ecco perché sono così

Capelli mossi naturali: ti sei mai chiesta perché sono così?

Negli ultimi anni, i capelli mossi sono tornati molto in voga, grazie anche al trend delle famose beach waves e ai tagli “bob” mossi più sfoggiati dalle celebrities.
Chi si ritrova con un mosso naturale, quindi, viene sicuramente considerata fortunata da molte di noi!

Vediamo più nel dettaglio cosa significa avere una chioma mossa.

 

capelli-mossi-shampora

 

Quali sono i PRO e i CONTRO di avere i capelli mossi?

CONTRO:

Soffrono l’umidità:
L’umidità non è proprio un’amica!
Durante le giornate particolarmente umide, i capelli mossi tendono a incresparsi e, a volte, l’unica soluzione è quella di tenerli legati.

Da asciutti sembrano più corti:
Hai presente quando si esce dall’acqua e sembra di avere i capelli più lunghi? Ecco, da dimenticare!
Una volta asciutti, torneranno alla stessa lunghezza di sempre.

Non amano la spazzola:
Perfetto pettinarli prima di lavarli, ma vietato pettinarli prima di asciugarli! Questa è la regola n. 1 per tenere i capelli definiti e voluminosi, evitando il fastidioso effetto crespo.

 

capelli-mossi-shampora

 

PRO:

Si adattano facilmente:
Uno dei vantaggi più grandi di avere i capelli mossi è la loro adattabilità.
Possono essere tenuti sciolti con una fascia colorata, oppure racchiusi in uno chignon, saranno sempre alla moda!

Si mantengono puliti più a lungo:
I capelli mossi si sporcano più lentamente.
Questo significa che, anche se si ritarda il lavaggio per 1 o 2 giorni, rimarranno comunque in ordine!
L’equazione è semplice: meno lavaggi = meno shampoo = più risparmio di soldi e tempo 🙂

capelli-mossi-shampora
Credits @giphy

Ti sei mai chiesta, però, il motivo per il quale i capelli mossi sono mossi?
Qui di seguito puoi trovare alcune curiosità che forse non sapevi.

Il capello è formato da due elementi: lo stelo (cioè la parte visibile che scende) e il follicolo (cioè la parte del capello che rimane all’interno della cute).

 

capelli-shampora

La forma dipende dai follicoli

I nostri capelli sono composti prevalentemente da una proteina: la cheratina.
L’ordine in cui si raggruppa questa proteina all’interno dello stelo, dà vita alle diverse tipologie di capello.

Perché, quindi, i capelli crescono mossi?

I follicoli sono ovali: ciò obbliga la cheratina a disporsi in modo asimmetrico, facendo crescere lo stelo incurvato.
I capelli lisci, al contrario, hanno origine da follicoli con una forma rotonda che consente alla cheratina di disporsi in modo simmetrico, permettendo allo stelo di crescere dritto.

Il secondo fattore che determina la forma del capello è la posizione del follicolo all’interno della cute.
I follicoli non sono perpendicolari alla cute, ma crescono seguendo un’angolazione: anche per questo i capelli crescono mossi!

 

struttura-shampora

 

La differenza di inclinazione dei follicoli influenza anche il modo in cui il sebo si distribuisce sulla cute: la posizione angolata dei follicoli ostacola la diffusione del sebo, mentre quella perpendicolare ne incentiva la diffusione.
Ecco perché, in genere, le persone con i capelli mossi hanno necessità di lavare meno spesso la chioma rispetto a chi li ha lisci.

 

I capelli mossi sono tutti uguali?

Molte persone considerano le ragazze con i capelli mossi quelle più fortunate.
Hanno, infatti, la perfetta via di mezzo tra lisci e ricci e possono passare da un look all’altro con facilità.
Queste chiome però, non sono tutte uguali!

capelli-mossi-2a-2b-2c-shampora

Capelli mossi di tipo 2A
Quando i capelli sono del tipo 2A, hanno un naturale effetto “beach waves”, proprio quello che molte donne con i capelli lisci tentano di ottenere con il ferro e tanti prodotti.
Le ciocche 2A hanno una forma ad “S”, non a spirale e, generalmente, non si increspano con l’umidità.

Capelli mossi di tipo 2B
Questi capelli danno il meglio se lavorati con le dita e con una mousse ed asciugati con il diffusore.
Il segreto per mantenere la loro forma più a lungo? Non toccarli!

Capelli mossi di tipo 2C
Su queste teste ci sono spesso capelli ricci, misti a ciocche più morbide.
Queste onde traggono beneficio dai trattamenti condizionanti, amano l’idratazione e lo styling con le dita.
L’umidità? È la tua nemica numero uno!

Ecco 3 esempi di tipologie di capelli mossi!

 

mossi-mossi-shampora

 

Quali sono gli ingredienti migliori per i capelli mossi?

Ci sono tanti ingredienti naturali che aiutano a mantenere il mosso idratato ed elastico!
Noi di Shampora ci affidiamo a diversi principi attivi per la cura del mosso.
Ecco alcuni dei più efficaci:

Olio di Argan:
Famoso per le sue proprietà idratanti ed emollienti, ha una grande funzione districante e anticrespo, soprattutto per i capelli mossi, grossi e ingestibili.
Apporta volume alla chioma e dona definizione e morbidezza a ogni singola ciocca.

Succo di Aloe:
L’Aloe è ottima per i capelli mossi e di difficile gestione, in quanto agisce come un balsamo naturale, combattendo il crespo e rendendo i capelli districati, forti e definiti.
Inoltre, dona super nutrimento e contrasta l’invecchiamento cutaneo (cosa che non guasta mai!)

Burro di Karité:
Chi non lo ama? Il Burro di Karité combatte il crespo e dona definizione a chi ha i capelli mossi. Ha grandi proprietà nutrienti e idratanti, oltre a donare lucentezza e morbidezza.

Vuoi provare questi ingredienti direttamente sulla tua chioma?
Crea ora il tuo shampoo, conditioner e leave-in Shampora su misura per i tuoi capelli mossi!

capelli-mossi-shampora

Un saluto dal Team Shampora! 🙂

Comments

  1. Jakubcova Jana Rispondi

    Capelli corto sotili spesso da lavare xche sembrano grassi

    • Irene Rispondi

      Ciao! Se hai bisogno di consigli, scrivici pure a hello@shampora.com, il nostro team di esperti sarà felice di aiutare! 🙂

  2. Ida Rispondi

    Vorrei un consiglio per avere una maggiore definizione

    • Irene Rispondi

      Ciao Ida! Mandaci pure una email a hello@shampora.com, il nostro team di esperti sarà felice di aiutare! A presto 🙂

      • Daniela Rispondi

        Io ho i capelli riccio Morabito…tende a versarsi con l’ umidità…i miei capelli…sono fini e sottili se li stiro con la piastra…se li lavo a casa sono ricci.. .Vorrei un consiglio x avere un riccio non crespo….che prodotti utilizzare? Grazie

        • Irene Rispondi

          Ciao Daniela! Grazie per il tuo commento 🙂
          La prima regola per tenere a bada il crespo è nutrire a fondo il capello! Nel tuo caso, poiché hai i capelli sottili, il prodotto perfetto da utilizzare sarebbe la nostra Prime Mask, una maschera super nutriente da utilizzare prima di lavare i capelli (non appesantisce e non lascia residui): https://www.shampora.it/prodotti/prime-mask

          Se desideri dei consigli ancora più personalizzati, scrivici a hello@shampora.com, il nostro team di esperti sarà super felice di aiutare! 🙂

Lascia un commento

La tua email non sarà visibile.