Struttura del capello: è possibile cambiarla?

Struttura del capello: è possibile cambiarla? Tutto quello che devi sapere

La scienza applicata alla cosmetica ci permette di realizzare qualcosa che sarebbe altrimenti impossibile o molto difficile da raggiungere. Un po’ come una bacchetta magica, ma attenzione: perché la carrozza non si trasformi in zucca, bisogna essere cauti!
La domanda che molti di noi si pongono è: “È possibile modificare la struttura del capello?

Spesso si è portati a credere che l’utilizzo di un prodotto studiato per capelli mossi, ad esempio, possa donare la stessa forma a un capello liscio, o viceversa, che un trattamento per capelli lisci possa trasformare una capricciosa chioma riccia in liscia.
Purtroppo non è così! Cerchiamo di capirne insieme i motivi.

 

struttura-capello-shampora

 

Struttura del capello: impariamo a conoscerla

Fattori genetici influenzano forma, spessore, colore e crescita dei capelli.
Possiamo in generale riconoscere tre tipologie principali di capelli: ricci, mossi e lisci.
La differenza sostanziale tra questi è da ricercare sia nella composizione stessa del capello, sia nella forma del follicolo pilifero.

Ma prima, alcune nozioni base: i capelli sono formati da quattro filamenti di cheratina (una proteina ricca di zolfo), collegati insieme mediante differenti legami chimici: il legame idrogeno, il ponte salino e quello disolfuro; a loro volta, queste quattro catene si legano ad altre quattro e così via fino a costituire il capello.

 

legame-zolfo-zolfo-shampora
Legame Zolfo-Zolfo (-S-S-), detto anche ponte disolfuro

 

Tra i tipi di legame citati, quello zolfo-zolfo (-S-S-), che collega le due catene di cheratina, determina e mantiene la forma dei nostri capelli.
I capelli lisci hanno meno ponti disolfuro rispetto ai capelli mossi.
Quindi, maggiore è il numero di ponti disolfuro, più il capello sarà riccio.

Questo legame è uno dei più forti in natura e difficili da rompere, motivo per cui prodotti come shampoo o balsamo non sono in grado di poter cambiare la forma dei nostri capelli, ma sarà necessario l’utilizzo di trattamenti chimici invasivi capaci di scindere i legami -S-S-.
Una volta spezzato questo legame non sarà possibile riformarlo allo stesso modo.

Questo è ciò che avviene con trattamenti chimici come la permanente, in grado di modellare i capelli da lisci a ricci.

 

permanente-shampora
A: i ponti disolfuro (-S-S-) tra i filamenti di cheratina vengono rotti con dei prodotti specifici. B: il capello viene messo in piega. C: si riformano i ponti disolfuro con l’utilizzo di un altro trattamento

 

Anche la forma del follicolo conta!

Tuttavia, non è solo la quantità di legami a definire il tipo di capello, ma anche il modo in cui i filamenti di cheratina sono orientati tra loro.
I follicoli dei capelli lisci sono verticali rispetto alla superficie della pelle; se il follicolo, invece, è inclinato, allora i capelli si curveranno man mano generando così onde o ricci.

Quindi, chi possiede i capelli lisci ha un follicolo tondo, chi possiede i capelli mossi ha un follicolo leggermente ovale e chi ha una chioma riccia ha un follicolo ellittico.

 

bulbo-pilifero-shampora
Diverse forme di follicoli

 

Per queste ragioni, non possiamo intervenire sulla forma della nostra chioma in maniera permanente o semi-permanente semplicemente acquistando un prodotto per capelli che riporta sull’etichetta il tipo di styling che vorremmo avere!

 

struttura-capello-shampora
Credits @giphy

 

L’unico trattamento che consente di modificare la struttura del capello è la permanente o il tiraggio.

Permanente e tiraggio: cosa succede?

I capelli vengono inumiditi in modo da renderli più elastici e modellabili; per poter modificare la forma è necessario l’uso di sostanze chimiche come l’acido tiglionico che rompe i ponti disolfuro, generando così nuovi legami.

Le sostanze che vengono applicate durante questi trattamenti possono risultare aggressive e il capello potrebbe risentirne, il più delle volte tramite la formazione di doppie punte, assottigliamento del fusto e rottura degli steli.

La buona notizia è che esistono prodotti specifici, studiati per valorizzare la naturale struttura dei capelli, attraverso i quali possiamo restituire loro corpo e luminosità.

Noi di Shampora crediamo che sia più bello raggiungere la perfezione migliorando ciò che si ha a disposizione, piuttosto che incorrere in un cambiamento radicale che, a volte, può anche avere scarsi risultati.

Amiamo i capelli naturali in tutta la loro diversità, ecco perché vogliamo aiutarti a valorizzarli! Come lo facciamo? Creando una una formula su misura per te.

Crea qui i tuoi prodotti su misura!

Lascia un commento

La tua email non sarà visibile.